Rassegna stampa

 

25/03/2014

MEDICINA E INFORMAZIONE

Medicina e Informazione intervista il Prof. Marco Lanzetta

Intervista al Prof. Marco Lanzetta

Le Patologie a carico della Mano possono essere di varia origine e di varia entità. Sempre più si cerca, come nel caso dell'artrosi per esempio o del tunnel carpale se trattato precocemente, di fare prevenzione e terapie sostitutive che permettano di evitare l'intervento chirurgico, ma nel caso sia necessario arrivare alla chirurgia tecniche sempre più sofisticate permettono oggi interventi risolutivi con ripresa funzionale davvero ottima Parliamo di tutto questo con il Prof. Marco Lanzetta, Direttore Scientifico dell'Istituto Italiano di Chirurgia della Mano e pioniere dei trapianti di mano sia da donatore che con mano bionica - che ci fa vedere alcuni interventi relativi a patologie comuni come l'artrosi del dito con l'inserimento di una protesi o il tunnel carpale per via endoscopica che permette una esecuzione molto accurata, come si può risolvere un esito cicatriziale dovuto ad un ustione che compromette l'estensione dei tendini e dei nervi della mano, come si stabilizza una frattura, come si risolvono problemi di gonfiore o dolore dovuti a malattie croniche come l'artrite reumatoide, come si interviene in caso di malformazioni e difficoltà vascolari e come si può facilmente risolvere i casi in cui vecchie protesi diano dolore o si rompano. Una chirurgia mininvasiva, sempre più personalizzata, cui deve seguire una adeguata fisioterapia che consenta un completo recupero che duri nel tempo.

DOVE SIAMO

Telefono: +39 039 324 306
E-Mail: fisioterapia@iicm.it
Indirizzo: Vicolo Scuole 5 - Monza - IT